Obiettivo del Corso

Dagli attentati dell’11 settembre 2001 le Autorità della maggior parte dei Paesi Europei dichiarano costantemente, che sebbene forme di violenza politica motivate da altre ideologie siano presenti in tutto il continente, il c.d. Terrorismo Jihadista costituisce la minaccia più pericolosa, trattandosi di una preoccupante minaccia sociale, che solleva numerosi interrogativi politici ed in particolare sul piano della sicurezza.  

Il corso ha l’obiettivo di formare e sensibilizzare gli addetti alla sicurezza e non solo, sulla necessità di attivare incisivi programmi di prevenzione e contrasto di minacce terroristiche, attraverso l’acquisizione di competenze specialistiche nel settore della sicurezza, con particolare riferimento alla conoscenza delle organizzazioni terroristiche, dei profili normativi, nazionali e sovranazionali vigenti e delle tecniche operative e psicologiche maggiormente utilizzate dagli attentatori, al fine di formare figure con elevate professionalità che possano favorire l´integrazione nelle imprese di sicurezza e nelle organizzazioni a vario titolo coinvolte nel contrasto della criminalità terroristica.

Il corso si arricchisce di preziosi contributi pratici attinti da pubblicazioni di fonti autorevoli.

 

Destinatari

Il corso si rivolge a tutti coloro che lavorano presso luoghi ad alto rischio terroristico e/o quali addetti alla sicurezza, nonché  chiunque  intenda approfondire le proprie conoscenze e competenze in materia.

 

Programma del Corso

Unità didattiche in ordine crono pedagogico

La differenza fra lo jihadismo “classico” ed il neo-jihadismo; Evoluzione storica del fenomeno terroristico e i rimedi apprestati dalla legislazione; La nascita di Al Qaeda; Il terrorismo transnazionale; Le origini e le evoluzioni dello jihadismo; La risoluzione del consiglio di sicurezza n°1373 (2001); La minaccia jihadista in Europa; La risposta Italiana al fenomeno terroristico; Strategie di contrasto in Italia; Le modifiche italiane legislative sul terrorismo; La Cassazione fissa i parametri interpretativi in merito alle condotte di attentato ed alla finalità  di terrorismo. (Cass., sez. VI, 15 maggio 2014); Il reato di attentato per finalità terroristiche o di eversione (art. 280 c.p.);  Le fattispecie incriminatrici relative al terrorismo nel codice penale italiano; Chi sono terroristi? Elementi comuni alle strategie terroristiche; Il Terrorismo politico e il terrorismo religioso; Nella Mente di un terrorista; I 12 punti comuni di un estremista: Il manuale dell’aspirante jiahdista; Lo jihadismo autoctono in Italia: nascita, sviluppo e dinamiche di radicalizzazione; Il caso Jarmoune.

Test finale Online.

Durata Totale: 8 h


Modalità di erogazione

Asincrona: Lezioni Video, Slides e Test;

Off Line: Materiale PDF


Profili di Competenza per la gestione didattica 

Docente: Dott. Eugenio Salvatore

 
Tempi di Fruizione

Il corso è disponibile 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. Dal primo accesso al corso, il corsista ha disposizione 365 giorni per terminare il percorso formativo e rivedere i contenuti. Per ogni singola unità didattica è reso visibile il tempo di durata della stessa.

 

Verifiche di Apprendimento e Attestati

La modalità di verifica finale, obbligatoria al fine del completamento  del corso, prevede domande a scelta multipla. Per poter superare la verifica è necessario conseguire minimo  l’80% delle risposte esatte;  in caso negativo, il corsista  ha a disposizione due ulteriori tentativi per effettuare il test finale.

Al superamento della verifica finale ad ogni Partecipante verrà rilasciato Attestato di Frequenza e Profitto Antiterrorismo Internazionale: Aspetti Tecnici e Psicologia Comportamentale (8 h)

Chi siamo

I-Sápere School of Business nasce dall’idea di Docenti Universitari, Manager di aziende private e professionisti animati dallo scopo di rendere accessibile “il Sapere” in settori scientifici e specialistici mediante l’uso delle tecnologie multimediali di formazione a distanza.

Continua a leggere

Contatti

ISAPERE School of Business
Sede legale: Corso Venezia, 61 – Milano – 20121
Sede operativa: Via Santa Chiara, 21 – Pagani (Sa) – 84016
Cell: +39 351 6915403
Tel: +39 081 2599548
Email: segreteria@isapere.it

P. Iva: 10748750964